tutti i venerdi dalle 15 alle 18 su prenotazione 
per gruppi di almeno 8/10 persone e/o associazioni

Realizzato nel 1892 per Pietro Foresti (industriale del truciolo e collezionista d’arte) su progetto dell’ingegnere Achille Sammarini, il palazzo rappresenta un unicum sia per lo stile neorinascimentale della facciata sia per la ricchezza degli interni, che accolgono la ricca collezione d’arte del proprietario.
La facciata è in mattoni stuccati e presenta due balconi con bifore ornati da elaborate terrecotte. All'interno affreschi ottocenteschi di Lelio Rossi, Carlo Grossi, Andrea Becchi e Fermo Forti.
Pregevolissimi sono la bifora del XV sec., inserita nel cortile, proveniente dalla vicina contrada della Cavallina, lo scalone monumentale e il “famosissimo” salotto Liberty.
Oltre al Palazzo è visitabile la collezione dei dipinti dell’800 italiano presente nel Palazzo.

 

Il Palazzo è visitabile gratuitamente tutti i venerdì dalle 15 alle 18 per gruppi di almeno 8/10 persone e/o associazioni
previa prenotazione entro il giorno precedente al numero 059 691376 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Possibilità di concordare l’apertura anche in altre giornate

Indirizzo e contatti

Via San Francesco 20 - Carpi
059.691376

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.palazzoforesti.it
ingresso gratuito

 

Palazzo Foresti